Archivi categoria : Il mosto selvaggio

Il Moser Brut Nature? Una questione di carattere

La famiglia dei Trentodoc Moser si arricchisce di un nuovo interprete che va ad affiancarsi agli altri due metodo classico prodotti dall’azienda trentina: è tempo di debutto per il Moser Brut Nature, millesimo 2011, che va a porsi al vertice della gamma @lucianarota #lepaginedelvino - Quando arriva un nuovo vino, in casa Moser, è come…
Leggi tutto

Un ponte sul Versa, terra di valore e di vini

Quando ti invitano in modo così carino non puoi rifiutare, tanto meno declinare per troppi impegni. Devi mettere un punto agli appuntamenti e andare. In Valle Versa. Perché chi fa queste cose merita un plauso a prescindere e per essere anche concreti, merita la partecipazione alla valorizzazione di questa terra di vini @lucianarota #lepaginedelvino - Così,…
Leggi tutto

San Valentino fa il pieno di bollicine

San Valentino vuole parole in codice per celebrare l’amore, la coppia, la serata speciale. Rose rigorosamente rosse e poi cioccolatini. Sono i tag più comuni per gli innamorati. Ma ancora: una bottiglia speciale da regalare, oppure un calice che si incrocia fra le mani. E dentro? Bollicine. Lo dicono tutti. Ecco un po' di statistiche…
Leggi tutto

L’altra Toscana si affaccia sui sensi. Di Bellavista

Si chiama Bellavista Toscana, la Cantina di Lajatico, che fa scoprire una Toscana diversa. Non di solo Chianti si vive qui. Anzi, sulle colline pisane dell'Alta Valdera trovi pure le bollicine e soprattutto un bianco capace di sorprendere e lasciare parlare i sensi che si allenano nella vallata del Teatro del Silenzio... Ospitalità, buona cucina,…
Leggi tutto

Buon vino con Bukowski per un abbinamento maledetto

Ecco il problema di chi beve, pensai, versandomi da bere. Se succede qualcosa di brutto si beve per dimenticare; se succede qualcosa di bello si beve per festeggiare; e se non succede niente si beve per far succedere qualcosa. (Charles Bukowski, Donne, 1978) @lucianarota #lepaginedelvino - Lo sai già che Mario Maffi, il tuo Magister…
Leggi tutto

C’è un’Istria da bere e una da pedalare

Quando puoi, pedali. E ci prendi gusto. Quando puoi viaggi, in bici o con bici al seguito. E ti piace un sacco. Quando questo accade è facile che si sia un amico di biciclette, nella tua rete mobile digitale e non, che sapendoti in cerca di tracce di vino e di buone cose della Terra…
Leggi tutto

Vendemmio anzi corro. E mi tengo in forma

Vendemmiato e allenato? Che diavoleria sarà mai questa? Invece no, si può fare. Basta seguire i consigli dei nostri esperti, interpellati nel momento giusto, per vivere questo momento magico della Terra con una consapevolezza diversa: quella del mestiere e della salute. Se poi ti sarai divertito, e sarà così, se ne riparlerà davanti ad un…
Leggi tutto

Con Wenda una wine experience in tutti i sensi

Ci sono incontri che fai per caso. Altri che arrivano sulla strada del digital, del social, del web. E sono incontri che hanno qualcosa di diverso dalla normale routine del puro contatto. Oggi te li racconto dalla piattaforma del vino dove incontro Wenda, domani chissà. Comunque sono cose da wine follower Così accade su Twitter.…
Leggi tutto

I pirati del tandem in viaggio con la Schiava

Tempi strani, questi. Mentre il vino diventa un tema serissimo capace di tenere su l’economia, ecco che dalle preziose vigne altoatesine, si staccano due enologi guasconi che con una buona dose di ironia e totale sprezzo del ridicolo si imbarcano (è proprio il caso di dirlo) in un’avventura al confine tra vino, sport e buona…
Leggi tutto

Voglio un patentino bio

E chi l’ha detto che darsi ai lavori di campagna sia la cosa più semplice del mondo? Che basti davvero solo buona volontà e adattamento alla fatica? Nossignori, i tempi sono cambiati e questa volta - diciamo anche per fortuna – non basta più solo piegare la schiena, saltare su un trattore in un campo,…
Leggi tutto