#MoldenhauerWine! Questo è il mio spazio. La mia finestra sul web. Attraverso #lepaginedelvino, qualcosa da sfogliare, leggere e degustare insieme a me sul mondo del vino. Il Moldenhauerwine, appunto.

Chi sono. Figlia di un uomo che negli anni ’60 amava il Nebbiolo e la Barbera piemontesi, senza per altro disdegnare il Chianti Classico dei Colli Senesi, al punto da ordinare delle casse dei suoi preferiti, ho scoperto il mondo del vino circa 40 anni dopo. Dopo avere percorso chilometri visitando cantine, frequentando eventi che in quegli anni erano in aumento, mi sono creata una cultura e un palato, si è concretizzata anche la certezza che c’è sempre qualcosa da apprendere sia che si tratti di una varietà poco conosciuta oppure un nuovo vino, da incontrare vignaioli che raccontano il mondo che ruota attorno al loro territorio ad avere l’opportunità talvolta di assaggiare vecchie e magiche annate!

Tutto questo mi ha reso conscia che il mondo del vino costituisce, a tutti gli effetti, una passione che continuo a coltivare.
Il diploma di sommelier AIS mi ha dato gli strumenti per conoscerlo meglio, l’esame di stato da giornalista professionista invece l’opportunità di trasformare tutto questo in racconti di emozioni, di territori diversi fra loro della nostra straordinaria Italia dando voce così ad appassionati produttori, spesso giovani e talentuosi.