Vino in-dipendente è molto semplice

#lepaginedelvino - Vino in-dipendente, è molto semplice e siamo alla sesta edizione. Con una certa personalità. Quella di chi vuole invecchiare bene. Come il vino, verrebbe da pensare. È  la sesta edizione di una manifestazione intitolata molto semplicemente e senza fronzoli appunto: Vino in-dipendente, con tanto di trattino. A Calvisano dal 2 al 3 febbraio.

Per gli appassionati del vino sta per arrivare un evento che raccoglie – e saranno tutti lì con i loro prodotti da testare – più di 60 produttori di vino con più di 10 artigiani del cibo da tutta la penisola ed un ristoratore che preparerà piatti caldi nel corso della manifestazione, dal 2 al 3 febbraio 2020 a Calvisano, in provincia di Brescia.

Vino in-dipendente raggruppa vignaioli che difendono l’integrità del proprio territorio, attraverso una forte etica ambientale, per produrre vino che prevede il minor numero possibile di interventi in vigna ed in cantina, attraverso l’assenza di additivi chimici e di manipolazioni innaturali da parte dell’uomo.

 Così recita la nota per la stampa. E alla domanda se è vero che c’è molta più attenzione alla naturalità dei prodotti, anche nel mondo del vino, la risposta arriva puntuale, senza fronzoli anche questa volta, ovvero:  C’è maggiore consapevolezza che il vino naturale è meno invasivo, e ci sono soggetti che cavalcano l’onda per ritagliarsi fette di mercato. Essere naturali è una filosofia e stile di vita. Dicono Stefano Belli, ideatore e responsabile evento in sintonia con il suo aiuto Davide Micheletti.

Produrre vino sostenibile significa agire nel pieno rispetto del territorio, della vite e dei cicli naturali, limitando l’utilizzo di chimica e tecnologica in genere, dapprima in vigna e successivamente in cantina, conservando l’unicità del vino dall’omologazione che chimica, tecnologia ed industrializzazione hanno portato nelle aziende vitivinicole. Lo scopo della manifestazione è promuovere il lavoro dei vignaioli che quotidianamente faticano a farsi sentire.

Info pratiche | Vino in-dipendente | Sede dell’evento di Calvisano (BS) è la Sala Polivalente Beata Cristina in Via S. Michele.  Gli orari - Domenica 2 (dalle 11:00 alle 19:30);  Lunedì 3 (dalle 11:00 alle 18). Il pubblico potrà degustare ed acquistare direttamente dal produttore. Costo d’ingresso 12 euro. QUI l’elenco dei produttori presenti: https://www.vinoindipendente.it/cantine/

ELENCO VIGNAIOLI PRESENTI:
DENIS MONTANAR (FRIULI )
RICCI DANIELE (PIEMONTE )
AZ. AGR. REICHMUTH MARCEL (PIEMONTE )
DENAVOLO (EMILIA ROMAGNA)
VIGNE DI SAN LORENZO (EMILI ROMAGNA)
JOSEF (LOMBARDIA)
AZ. VINO DI FOGNANO (EMILIA ROMAGNA)
AZ. AGR. MONTEFORCHE (VENETO)
TERRE DI GNIREGA (VENETO)
AZ. AGR. DARIO ORLANDINI (EMILIA ROMAGNA)
AZ. AGR. GRAZIOLI ANGELO (EMILIA ROMAGNA)
LA SVOLTA (TOSCANA)
ROSMARINUS (LIGURIA)
PODERE ANIMA MUNDI (TOSCANA)
AZ. AGR. FILAROLE (EMILIA ROMAGNA)
AZ. AGR. DI MEO (ABRUZZO)
AZ. AGR. DISTINA (EMILIA ROMAGNA)
CANTINE DEL CASTELLO CONTI (PIEMONTE)
BARBACAN (LOMBARDIA)
JNK (SLOVENIA)
AZ. AGR. BOFFALORA (LOMBARDIA)
AZ. AGR. ANTONIO LIGABUE (LOMBARDIA)
TOMMASO GALLINA (PIEMONTE)
AZ. AGR. DI CATO (ABRUZZO)
AZ. AGR. PODERE MAGIA (EMILIA ROMAGNA)
BRANDISIO (PUGLIA)
GRAWU (TRENTINO ALTO ADIGE)
GRADIZZOLO (EMILIA ROMAGNA)
ENO’ TRIO (SICILIA)
CANTINA SA’ DEFENZA (SARDEGNA)
VINTAGE (VALLE D’AOSTA)
ROCCO DI CARPENETO (PIEMONTE)
AZ. AGR. SANTA CATERINA (LIGURIA)
CANTINA QUINZAN (EMILIA ROMAGNA)
AZ. AGR. GAROGLIO DAVIDE (PIEMONTE)
TENUTA CA’ SCIAMPAGNE (MARCHE)
BOSCHERA WINKLER (VENETO)
CASCINA LA SIGNORINA (PIEMONTE)
VNA WINE (LOMBARDIA)
IL MAIOLO (EMILIA ROMAGNA)
TERRAZZI ALTI (LOMBARDIA)
FORTI DEL VENTO (PIEMONTE)
VINI FERRARA SARDO (SICILIA)
BRESSANELLI FORTUNATO (LOMBARDIA)
ABBAZIA SAN GIORGIO (SICILIA)
SOLENGHI GAETANO (EMILIA ROMAGNA)
AZ. AGR. TRE RII (EMILIA ROMAGNA)
TERRE DELLA LUNA (LIGURIA)
AZ. AGR. ROCCA RONDINARIA (PIEMONTE)
AZ. AGR. BRAGAGNI (EMILIA ROMAGNA)
CASALE BIO (TOSCANA)
CA’ DEI QUATTRO ARCHI (EMILIA ROMAGNA)
CASA CATERINA (LOMBARDIA)
MATRIGNANO (TOSCANA)
AZ. AGR. SAN LURINS (FRIULI)
PODERE CERVAROLA (EMILIA ROMAGNA)
CASA BELFI (VENETO)
CASCINA BOCCIA (PIEMONTE)
PODERE GUALANDI (TOSCANA)
DANIELE PICCININ (VENETO)
TENUTA GRILLO (PIEMONTE)
IL TUFIELLO (CAMPANIA)
AZ. AGR. LA POIESA (EMILIA ROMAGNA)
INDOMITI (VENETO)
JNK (SLOVENIA)
JOSEF (PIEMONTE)

I commenti sono chiusi