L’olio buono di chi fa il vino buono

A Milano una serata di Grande Degustazione con la Fondazione Italiana Sommelier Lombardia. In occasione della Cerimonia di consegna Diplomi Sommelier dell’olio e del vino della Fondazione Lombardia

#lepagiendelvino - All’Hotel Principe di Savoia, lunedì 6 marzo 2017  un incontro con alcune eccellenze in tandem olio-vino grazie alle prestigiose aziende Avanzi, Cantine del Notaio, Caprai, Col d’Orcia, San Salvatore, Tenuta degli Angeli. Per un giro d’Italia in doppia degustazione attraverso Lombardia, Basilicata, Umbria, Toscana, Campania. 

E per il food? Grazie al Caseificio Vallenostra anche una degustazione dell'antico e rarissimo MontéborePresidio Slow Food! E grazie al Salame del Consorzio Dolce Varzi (Salame di Varzi DOP)  che delizierà i palati con i suoi migliori cuciti.

Vini e oli: arriva dunque nella Milano Golosa un tandem tutto italiano. In occasione della Grande cerimonia di consegna dei Diplomi ai primi Sommelier dell’Olio Extravergine di Oliva e ai Sommelier del Vino della Fondazione Italiana Sommelier Lombardia, ecco la proposta di un evento che è UNICO, TIPICO E DOPPIO e vede in tandem assaggi di vino e di olio di altissima qualità italiana.

A partire dalle ore 18,30, fino alle 22, una serie di degustazioni made in Italyti porteranno con i banchi d’assaggio realtà davvero uniche legate alla produzione di olio evo e di vini di grande qualità, percorrendo in centro a Milano un viaggio “di territorio” del gusto che spazia dallaLombardia, alla Basilicata, all’Umbria, alla Toscana e raggiunge la Campania con produttori di vere eccellenze italiane.

La tradizione alimentare del nostro Paese vede da sempre a braccetto due tra i più importanti prodotti della Terra e della maestria dell’Uomoil Vino e l’Olio. Ecco dunque una degustazione imperdibile, dove a contendersi il ruolo da protagonista saranno l’olio e il vino firmati da una stessa azienda. Quello fantastico bipolarismo è nel cuore e nel dna di aziende importanti come Avanzi, Cantine del Notaio, Caprai, Col d’Orcia, San Salvatore, Tenuta degli Angeli che ti racconteranno un po’della loro Terra grazie ai Banchi di degustazione “guidati” dalla Fondazione Sommelier, rendendo ancora più intensa e magica una serata aperta non solo agli addetti ai lavori.

Con due “fuoriproramma” dedicati al food, che vedono la presenza del Caseificio Vallenostra  con la sua proposta di degustazione dell'antico e rarissimo MontéborePresidio Slow Food. E grazie al E grazie al Salame del Consorzio Dolce Varzi (Salame di Varzi DOP)  che delizierà i palati con i suoi migliori cuciti.

Al di là del “companatico”, ecco una bella carrellata di aziende a rappresentare per l’occasione alcune realtà italiane tra le più emblematiche della co-produzioneolio-vino. Per una serata di festa del gusto! VAI ALLO SPECIALE QUI

I commenti sono chiusi