San Valentino fa il pieno di bollicine

San Valentino vuole parole in codice per celebrare l’amore, la coppia, la serata speciale. Rose rigorosamente rosse e poi cioccolatini. Sono i tag più comuni per gli innamorati. Ma ancora: una bottiglia speciale da regalare, oppure un calice che si incrocia fra le mani. E dentro? Bollicine. Lo dicono tutti. Ecco un po' di statistiche fra viaggiatori innamorati, doni personalizzati e appuntamenti del cuore. Dal Sannio alla Franciacorta. Roba da winelover assoluti come l'amore

#lepaginedelvino - Che San Valentino sarà? Sarà come sempre da celebrare con le sue parole in codice: per mettere al centro l’amore, la coppia, la serata speciale. Sarà fatto di rose rigorosamente rosse e di cioccolatini al termine di una cena a lume di candela. Sono questi, del resto i tag più comuni per gli innamorati.

Ma ancora: sarà un San Valentino con due calici che si incrociano fra le mani. Che si cercano per un brindisi che si promette eternità. Siamo troppo sdolcinati? Ecco qui, passiamo al contenuto: bollicine! E che siano secche come le rose rosse. Punto.

Lo dicono tutti. Non c’è bisogno di essere esperti, né di riflettere troppo sugli abbinamenti tecnici cibo – vino. Qui si deve abbinare, solo, al vino l'amore. E ognuno faccia la sua scelta. Ma che sia piena di bollicine. Belle, fitte, deliziosamente fini. E quando ci metterai il naso in quel calice, tutto potrà dirti tranne che banalità. Se avrai scelto bene.

Così districandosi fra indagini di mercato e di gusto, di statistiche scopriamo che fra gli innamorati di San Valentino: vanno ancora di moda le fughe romantiche. Lo dice  il portale di viaggio online FlyUvet (Gruppo Uvet), che permette di trovare i voli ai prezzi più convenienti del mercato, sia di linea sia low cost.

Per San Valentino, gli esperti di marketing di FlyUvet hanno indagato e scoperto che i gusti degli innamorati, a livello internazionale e italiano si indirizzano in questa speciale ricorrenza  in questo modo: il 14% delle coppie italiane sceglie Amsterdam per una breve fuga, seguita da Parigi (8%),  Vienna  e Lisbona (6%). A livello internazionale di lungo raggio vince l’esotica Bangkok, meta preferita di un buon 17% che può permettersi qualche giorno di relax in più sulle bianche spiagge della Thailandia.

Le coppie internazionali preferiscono sempre Amsterdam fra le città europee (12%), ma poi puntano verso la Thailandia, scelta dal 26% degli amanti di tutto il mondo, poi Bangkok (17%) e Phuket (9%). Il romanticismo è di casa a San Valentino anche a Miami (11%), Cancun (10%), Dubai (9%), New York (7%) e per il 5% anche nella colorata e musicale l’Avana. L’indagine è freschissima ed è stata condotta sul totale delle prenotazioni finalizzate sul portale viaggi online FlyUvetper le partenze  dal 10 al 14 febbraio 2017.

Ok mettiamoci in viaggio, winelover. E poi? Sotto il vestito? Niente! Diciamo noi molto  maliziosamente. Scherzi a parte, da una indagine condotta da Espresso Communication per Bigi Cravatte Milano, scopriamo che  il 61% delle italiane ha rivelato che per fare colpo, in una serata speciale come San Valentino, gli uomini dovrebbero indossare giacca e cravatta. L'eleganza prima di tutto, dunque, lo dice questo studio, condotto su circa 800 donne tra i 25 e i 50 anni, offrendoci così l'identikit del conquistatore perfetto. L’indagine tiene conto anche di un panel di testate internazionali ed esperti di stile, che aiutano a capire per quale motivo le italiane amano l’uomo vestito in giacca e cravatta, soprattutto nelle occasioni speciali. Oltre 6 donne su 10 (61%), infatti, in occasione di una serata speciale si aspettano che l’uomo si presenti al rendez-vous galante in giacca e cravatta. Tra gli errori di stile davvero imperdonabili il calzino bianco che spunta dal pantalone (81%), la camicia eccessivamente sbottonata (75%) e l’abbigliamento troppo sportivo (67%).

L’uomo elegante è richiesto anche secondo criteri scientifici, come dimostrano alcuni esperimenti accademici condotti ad esempio da Laura Dane, coordinatrice della facoltà di psicologia applicata presso il Douglas College di Vancouver in Canada, che ha pubblicato sull’autorevole Journal of Psychology una ricerca basata su un esperimento in cui veniva chiesto a delle donne coinvolte di scegliere tra un uomo attraente, vestito con una divisa di un popolare fast food, e un uomo non attraente vestito però in questo caso in giacca e cravatta: incredibilmente la maggior parte delle donne coinvolte nell’esperimento ha scelto l'uomo in giacca e cravatta perché lo riteneva in grado di suscitare maggiore sicurezza.

E per brindare a cotanta eleganza? Tornando ai vini. Che siano bollicine, in questo caso la statistica è quella de lepaginedelvino.it che ha fatto un sondaggio e ha chiesto con quale vino brinderai per San Valentino? Il calice che sprigiona effervescenze è un segno inconfondibile di allegria, di conquista, di sensualità e anche di promessa per il futuro.  

Scegliendo fra mille bolle (non blu) ecco due proposte speciali per questo San Valentino. La prima è un  Falanghina Metodo Classico che – promette il produttore - fa davvero innamorare. La promessa di emozione e di sentimenti è tutta in una bottiglia di DUBL Brut, un originale ed elegantissimo Metodo Classico che nasce nel Sannio in fitti vigneti di Falanghina, uno dei più antichi vitigni autoctoni campani che si fa riconoscere per freschezza e carattere.

Dove sta la passione in più richiesta per questo evento? Sta nella dedica. Infatti, per San Valentino, ci sarà una special edition da mettere in campo, ops sul tavolo, ovvero:  si potrà personalizzare l’etichetta con un cuore o un nome ed è possibile regalare DUBL nella speciale box in legno in edizione limitata con il coperchio che si trasforma in un biglietto di auguri rosso fuoco.

Consigli d’uso per il giorno dopo? Beh, la confezione diventa un contenitore di design per custodire – per sempre - i ricordi più belli della propria storia d'amore.  Dentro, oltre alla bottiglia di DUBL Brut c’è l'occorrente per un brindisi speciale… anche bordo piscina in una romantica Spa.

Nel bicchiere DUBL Brut, che resta 18 mesi sui lieviti prima della sboccatura, si esprime un bouquet di profumi immediati e croccanti di pesca, mela golden matura e camomilla, ai quali si alternano note più rotonde di albicocca, esaltati dalla vivacità della bollicina, fine e persistente. Al gusto intriga per la sua fragranza e dinamicità… insomma è amore al primo sorso. (Per info e ordinazioni: http://store.feudi.it )

Dalla passione e dal calore della Campania alla concretezza e al fascino del Nord, quello del vino è anche in Franciacorta. San Valentino vale bene un appuntamento da fissare presso l’azienda La Montina, che propone un week end tutto passione a more per gli amanti del buon vino e del buon Franciacorta. Sabato 18 e domenica 19 febbraio 2017  la visita si sdoppia e vale per una coppia, che potrà gustare La Montina brut e La Montina Rosé demi sec   (a soli €15,00 a coppia). Gli orari del tour: in mattinata alle ore 10,00 e nel pomeriggio a 15,30.

Una visita romantica in Franciacorta può essere un bel ricordo da portare per sempre nel cuore. Con tutte quelle, tutte quelle bollicine… (Per info  e prenotazioni: [email protected] tel. 030.65.32.78).

I commenti sono chiusi