Che il vino sia peccato di gioventù

Valorizzare la cultura dei nostri prodotti, della tradizione, del territorio: anche fra i giovani. In un motto: che il vino sia peccato di gioventù! Quasi originale. Ottima strategia, quella messa in atto dai Consorzi di Tutela dei vini della Provincia di Vicenza (Breganze, Colli Berici e Vicenza, Durello, Gambellara).  Con un calendario di eventi per Autoctono Wine & Food Tour 2017 che prevede 15 serate per lanciare tra i giovani l'aperitivo con i prodotti autoctoni vicentini

#lepaginedelvino - Tentazioni di vino, quasi un peccato originale, che sia però di gioventù. Valorizzare la cultura dei nostri prodotti, della tradizione, del territorio: tutto bene e - direte voi - già visto. Ma è il target che cambia, anzi è nuovo. Anzi, è giovane. Ed è una gran bella idea e allora: che il vino sia proprio peccato di gioventù!

Una perfetta strategia messa in atto - obiettivo i giovani appunto - dai Consorzi di Tutela dei vini della Provincia di Vicenza (Breganze, Colli Berici e Vicenza, Durello, Gambellara) che propongono la rassegna Autoctono Wine & Food Tour 2017.

Si tratta di 15 serate per lanciare tra i giovani l'aperitivo con i prodotti autoctoni vicentini. 

«Vogliamo riportare i prodotti autoctoni del territorio – spiegano i Direttori dei Consorzi – al centro degli aperitivi tra i giovani. Oggi la scelta ricade tra spritz o altri cocktail realizzati con prodotti industriali. La nostra ambizione è che la nuova tendenza diventi un calice di Gambellara piuttosto che le bollicine del Vespaiolo e del Durello o un Tai Rosso. E in abbinamento un pezzo di Asiago Dop o finger food con gli asparagi di Bassano».

Autoctono Wine & Food Tour 2017 è in programma da gennaio a maggio 2017. Il primo appuntamento sarà venerdì 13 gennaio 2017 allo Snack Bar di Montecchio Maggiore.

Ogni serata si svolgerà in orario aperitivo – dalle 18 alle 21 circa - in selezionati locali della provincia berica. I partecipanti potranno degustare i vini, assaggiare i prodotti tipici, ascoltare il racconto dei produttori presenti.

I Consorzi di Tutela Vino partecipano all'iniziativa unitamente ai Consorzi di Tutela del Formaggio Asiago, dell'Asparago di Bassano DOP, della Ciliegia di Marostica IGP, con il contributo della Camera di Commercio di Vicenza e il coinvolgimento delle associazioni di categoria APIndustria, Confartigianato, Confcommercio, F.I.P.E.

LA RASSEGNA | Il calendario e le informazioni di Autoctono Wine & Food Tour 2017 sulla pagina di facebook QUI . Leggi anche Speciale Gambellara e correlati QUI .

I commenti sono chiusi