Il senso del Natale dal cuore della Sicilia

Fra tanti auguri che arrivano in redazione e a noi personalmente ne abbiamo scelto uno che ci è piaciuto in modo particolare...

#lepaginedelvino - È ancora l'augurio per un Natale di vino, questo di Cinquesensi, ma soprattutto per un Natale di cuore. Come del resto il vino vuole. Lo riproponiamo qui, questione di sensi e di sensibilità. Che ancora una volta col vino ci azzeccano! E ci troviamo dentro tutto il calore della nostra Sicilia.

Scrive Gaetana Jacono Gola di Valle dell'Acate: «Voglio brindare insieme a voi a un anno ricco di incontri, tutti all'insegna della convivialità e dell'amicizia, complice il nostro vino. ​Parto dall'ultima avventura, con Music Fund a Maputo, per la consegna degli strumenti restaurati ai ragazzi che vedete nella foto. Foto che si commenta da sola.

La mia gioia è pari alla loro. E questo grazie al vino che è sempre capace di aprire porte nuove, in tutte le parti del mondo.

​Quest'anno abbiamo partecipato alle mostre internazionali, da Vinitaly al Merano Wine Festival a eventi dove il vino sa essere protagonista accanto alla grande musica, da Collisioni al Festival Milano Musica.

Le nostre bottiglie hanno sposato il grande design di Venini durante la Vendemmia di Monte Napoleone a Milano insieme ai dolci della nostra grande tradizione siciliana. ​Ho ​scelto di viaggiare meno nel mondo ma ho ricevuto alcuni riconoscimenti che mi hanno riempito il cuore, uno su tutti, la medaglia d'oro del Sakura Japan Woman's Wine Award.

Ho trascorso molto tempo in Sicilia grazie al nuovo incarico di consigliere della Banca Agricola Popolare di Ragusa, ho ritrovato gli amici delle Soste di Ulisse. Concludo con un altro grande sogno realizzato l'apertura di The House of Pairings all'interno della Casa del Gelso ​dove conto di incontrarvi».

Buona tavola,
buona musica,
buoni amici
è il mio personale augurio per il 2017. 

Gaetana Jacono Gola

 

 

 

Immagini collegate:

I commenti sono chiusi