Il vino in giro: a Montebelluna il week Enotour

Il 19 e 20 novembre 2016 due giorni con i vini Asolo Montello e la gastronomia dei luoghi. Domenica: forum su sviluppo dei vigneti e sostenibilità

#lepaginedelvino - Un fine settimana con i vini dell'Asolo Montello e i prodotti del territorio. Sabato 19 e domenica 20 novembre 2016 l'appuntamento è con Enotour in Piazza Marconi a Montebelluna (Treviso), manifestazione organizzata dal Consorzio Vini Asolo Montello, il Comune di Montebelluna e la Pro Loco di Montebelluna.

In degustazione ci saranno i vini di 14 cantine associate al Consorzio e 10 specialità gastronomiche del territorio, come la patata del Montello e il fagiolo borlotto nano di Levada. Ma anche carni, salumi, formaggi che si potranno assaggiare in degustazione dai singoli produttori o come finger food.

L'evento è aperto al pubblico. Un'edizione – spiega Armando Serena, presidente del Consorzio Vini Asolo Montello - che non solo invita a degustare i vini abbinandoli a specialità enogastronomiche del territorio, ma vuole essere un momento di formazione per aiutare i consumatori nella scelta consapevole della loro spesa.

Con questo obiettivo la domenica mattina, alle 10:30, in Biblioteca a Montebelluna si terrà l'incontro Situazione attuale e prospettive del comparto vitivinicolo del territorio Asolo Montello. Vogliamo mitigare – continua Armando Serena - l’ingiustificata apprensione sull'utilizzo dei fitofarmaci e lo sviluppo dei vigneti.

Sarà il sindaco di Montebelluna Marzio Favero ad aprire la tavola rotonda, nella quale interverranno il sindaco di Cornuda Claudio Sartor sul regolamento dei fitofarmaci per i 19 comuni dell'area Asolo Montello; a seguire Franco Dalla Rosa, enologo consulente; Danilo Gasparini, docente di Storia dell'Agricoltura e alimentazione all'Università di Padova; Umberto Marchiori, ricercatore e Presidente di Uvasapiens.

Domenica sono in programma tre seminari degustativi guidati dall'Associazione Italiana Sommelier Veneto alla scoperta dei segreti dei vini Asolo Montello. Alle 15 si comincia con Asolo DOCG, il Prosecco Segreto, si prosegue alle 16:30 con Le DOC autoctone, vitigni segreti, alle 18 I rossi Asolo Montello, bordolesi in segreto.

Mauro Gava del Consorzio Montasio illustrerà i formaggi di fattoria in abbinamento con i vini.

L'evento | Enotour è aperto sabato 19 novembre dalle 17 alle 20:30, domenica 20 novembre dalle 10:30 alle 20:30. Per degustare e assaggiare è possibile acquistare un carnet di 10 euro (comprende 24 degustazioni, bicchiere e sacca souvenir – 5 € per ulteriori 5 degustazioni). Info: www.asolomontello.it

I commenti sono chiusi