Buon vino con Bukowski per un abbinamento maledetto

Ecco il problema di chi beve, pensai, versandomi da bere. Se succede qualcosa di brutto si beve per dimenticare; se succede qualcosa di bello si beve per festeggiare; e se non succede niente si beve per far succedere qualcosa. (Charles Bukowski, Donne, 1978) @lucianarota

#lepaginedelvino - Lo sai già che Mario Maffi, il tuo Magister divino, non sarà d'accordo ma la sbandata l'hai presa anche tu per Chinaski che si faceva chiamare così ma era Charles Bukowski. E tante volte ti sei domandata: ma come ha fatto a vendere tutti quei libri pieni zeppi di sporcacciate?

Proprio così perché erano pieni zeppi di ... Ma non solo. Un genere. Il suo è un genere. Un genio. Il suo è un genio. Un genio che spesso viene accostato al vino, ma solo perché lui, Chinaski, ha bevuto di tutto e di più. Vino, birra, donne... Senza fare troppa selezione. Ha iniziato prima a bere  e poi a scrivere. Ed è ancora un genere che piace. Anche per winelover. Perché no.

chinaGli amori e le sbronze, le avventure e i cavalli, i bassifondi e mattine sempre rimandate… Ecco il tema di un incontro fra i molti di Bookcity che stasera richiama gente alla Triennale di Milano. Appuntamento ad ingresso libero alle 19.

Bukowski è stato uno degli ultimi irregolari del Novecento, avversario di ogni ideologia e categoria, di ogni classe e ogni stato, rappresentante di un’America popolata di ubriaconi e puttane, eclissata dalle luci sfolgoranti del sogno a stelle e strisce.

Anarchico ed eretico, ha cantato il grottesco che si annida nel Novecento. Sempre in ritardo o in anticipo sui tempi, come ogni irregolare, la sapeva molto lunga sul nostro conto.

Adesso ti piacerebbe proprio sapere, da Magister Maffi, a quale vino lo si potrebbe accostare. Beh, stasera c'è una cena dal Marchese Adorno di Retorbido (Pavia), con la presentazione di un libro tutt'altro che pieno zeppo di... proprio il contrario mi sa. Si intitola tanto per iniziare Turismo dell''Ottocento. I viaggi in Italia di un prete pavese. Di Luciano Maffi (su IBS QUI)

E quindi sarà l'occasione per estorcere un abbinamento maledetto. Intanto, beviamoci su. Viva Bukowski. Viva i libri. E Bookcity che li raccomanda. 

Milano da bere, da leggere |L'evento di Bookcity QUI  
Triennale di Milano h 19,00. AMERICANA 2016. CHARLES BUKOWSKI, L’ULTIMO POETA MALEDETTO | Incontro con Andrea Scarabelli, Miska Ruggeri, Paolo Bianchi e Roberto Alfatti Appetiti.

Dal 17 al 20 novembre 2016 torna a Milano Bookcity, manifestazione promossa dall’Assessorato alla Cultura del Comune di Milano. Incontri con gli autori, spettacoli, reading, laboratori, mostre. Un’occasione per vivere Milano attraverso i libri e le parole degli scrittori.

bookIl video di Bookcity  QUI   | Bookcity è un progetto dedicato al libro e alla lettura, che prevede tre giorni (più un quarto riservato alle scuole, il 17 Novembre, con oltre 100 eventi per studenti di scuole e università) durante i quali vengono promossi incontri, presentazioni, dialoghi, letture ad alta voce, mostre, spettacoli, seminari sulle nuove pratiche di lettura, a partire da libri antichi, nuovi e nuovissimi, come evento individuale, ma anche collettivo.

Immagini collegate:

I commenti sono chiusi