Essenze equestri e quel sentore di fieno e cuoio

Si respira aria di atmosfera equestre! Non solo alla recente Fieracavalli ma anche in città insieme a The Library of Fragrance @Pozzi_Matilde

#lepaginedelvino - Ci sono manifestazioni alle quali ti affezioni se sei un’amante del mondo equestre e Fieracavalli è una di queste.

Novembre è il mese che ci accompagna verso l’inverno, è un punto fermo nel calendario per cavalieri e amazzoni, ed è una manifestazione che ospita anche un’importante tappa della Coppa del Mondo di salto ostacoli, che quest’anno ha visto vincere l’egiziano Abdel Said nel Gran Premio, prova clou dell'evento scaligero.

Fra spettacoli equestri, stand espositivi che portano il meglio delle novità per chi ama i cavalli e cerca le ultime tendenze in fatto di abbigliamento, accessori e tutto ciò che ruota attorno alla scuderia, ecco qualcosa di insolito.

Qualcosa che può vantare per così dire una scia prolungata, che va oltre l'evento e allena il naso. E quindi ha anche a che fare col vino: trattandosi dell'impegno di un senso, l'olfatto, propenso a profumi e fragranze.

Qualcosa che, anche dopo la fiera, puoi portare con te, come un bel ricordo custodito gelosamente. Una sensazione che ti accompagna nel quotidiano, là dove è bello racchiudere emozioni positive che ti sapranno energizzare nel tempo.

Per mantenere vivi più che mai i ricordi di queste sensazioni, attraverso uno dei nostri sensi più importanti, ecco The Library of Fragrance con le sue essenze equestri.

Un tris di essenze che rievocano profumi legati alla passione per i cavalli e per l'equitazione come sellastalla [meglio sarebbe stato un richiamo alla scuderia, habitat, rifugio e ricovero dei nostri amati equini n.d.r.] e fieno fresco. E se ci pensi, sono anche sentori del vino. Ah che piacere individuarle quando il nettare è ricco completo e ampio...

Il profumo di fieno fresco appena tagliato in una calda giornata estiva o quello del medesimo misto al fango ed uniti al dolce sudore dei cavalli tipico di ogni scuderia.  

O ancora l'inconfondibile profumo di cuoio consumato che soltanto la sella sa emanare. Un mondo che le essenze equestri di The Library of Fragrance evocano, note singole capaci di racchiudere le passioni e ricordi in contenitore decisamente speciale. da ritrivare poi in un calice di vino ben fatto.

Ora sei pronto ad avventurarti di nuovo in città, perché hai in mente e addosso il profumo di un mondo, ben rappresentato in questa fiera, animato da persone uniche per le quali la passione equestre è più forte di qualsiasi cosa.

Un profumo, una fragranza, che da soli evocano ciò che da appassionato sai amare di più. I cavalli! Un modo per sentirti vicino ad essi con le loro criniere al vento, anche quando ne sarai lontano, aspettando il momento giusto (per me è sempre il weekend giusto) per tornare a divertirti e galoppare con loro, assaporando passo dopo passo quel senso di libertà impareggiabile che ti porta via, con il cuore e con la mente.

Vuoi annusare con me questo mondo infinito? Ecco tutte le info fragranti le trovi qui: www.thelibraryoffragrance.eu

I commenti sono chiusi