Che lo champagne sia con te

C’è il black friDay, c’è l’open Day, c’è persino il fertility Day e c’è pure il Day after, che se il vino è buono, non hai nemmeno mal di testa! E c’è lo ChampagneDay. Oggi, venerdì 21 ottobre 2016… @lucianarota

#lepaginedelvino - Beh, di certo una bella scusa perché, come dicono loro - i francesi noblesse oblige che hanno ideato questo evento social mondiale - che almeno oggi le bollicine siano con te!

L’idea sembra che sia germogliata nella testa del vigneron Christian Ossenggus. Ed ha sei anni. Lo Champagne Day, infatti, pare coincida con lo sbarco dello champagne  a Napa Valley, in California, dove è stato creato il giorno dedicato alle bollicine francesi e di tutto il Pianeta. Di fatto, da qualsivoglia latitudine del mondo, è quindi l’ora della Giornata Mondiale dei vini spumanti.

La giornata internazionale dello champagne viene celebrata ogni terzo venerdì del mese di ottobre, dal 2013 a questa parte. È soprattutto un evento social, un modo per comunicare etichette, degustazioni e passioni. Un evento per winelover ma anche per professionisti del settore.

L'EVENTO SOCIAL | Lo scambio è di foto e di citazioni. Che avviene attraverso i social grazie all’ hashtag ufficiale - #ChampagneDay . E siccome il naso in Francia qui va messo ecco un live da Troyes, capitale storica della Champagne. Un video ufficiale molto social che, diciamolo, sembra proprio di farti assistere ad una santamessa: QUI IL VIDEO

 

I commenti sono chiusi