Bottiglie Aperte 2016: Il vino è pronto da stappare

Torna per il quinto anno consecutivo l’atteso appuntamento, da sabato 1 a lunedì 3 ottobre 2016, presso il Palazzo delle Stelline a Milano, con oltre 150 produttori e 20 degustazioni guidate. E ci sarà anche un vero fuori salone del vino, occasione imperdibile formato winlover

#lepaginedelvino - Vuoi una Milano da bere? È fin troppo facile da sabato 1 a lunedì 3 ottobre 2016. Perché torna Bottiglie Aperte, una kermesse che trasforma Milano nella capitale del vino per tre giorni.

In programma non solo degustazioni ma anche workshop e convegni sul mondo dell’enogastronomia, dalla lotta alla contraffazione alla valorizzazione dei territori vitivinicoli, sino alla comunicazione multimediale del vino, passando per i Wine Style Award e il Wine List Award, gli ambiti premi nazionali consegnati da un’apposita giuria di esperti.

Lunedì 3 ottobre 2016, inoltre, per la prima volta Bottiglie Aperte parlerà francese con un’intera giornata dedicata allo Champagne e ai grandi vini alsaziani promossa dal Club Excellence dei distributori e importatori dei vini e distillati. Per l'occasione saranno presenti - fra gli altri - alcuni grandi nomi come Louis Roederer, Jacquesson, Paul Bara, Roger Pouillon e Mailly Grand Cru.

Dal 26 settembre al 3 ottobre 2016, infine, i winelover e gli enofili più appassionati potranno sperimentare il Fuori Bottiglie Aperte, con imperdibili appuntamenti enogastronomici proposti da ristoranti e locali partner, che proporranno speciali menù, mini-verticali e sfiziosi happy hour abbinati a una selezione di cantine presenti durante la kermesse.

17_teatri-del-gusto-xlIn breve / Bottiglie Aperte
da sabato 1 a lunedì 3 ottobre, dalle 10.30 alle 19.00.
Sabato 1 ottobre, dalle 20.30: serata Charity dedicata alla raccolta fondi per i terremotati del centro Italia.
Domenica 2 ottobre, dalle 20.30: premiazione Wine Style Award e il Wine List Award. Per info clicca qui

 

I commenti sono chiusi