Piccoli chef crescono a Modena

Saranno Cuochi per un giorno e li saranno insieme con gli chef stellati: torna in sella con questa bella iniziativa il Festival nazionale di cucina per bambini, un evento da non perdere sabato 1 e domenica 2 ottobre 2016. A Modena!

#lepaginedelvino -  Da zero a dodici davanti ai fornelli! E non è una sfilata per i nuovi trend dell'abbigliamento bambino collezione autunno 2016. Piuttosto, sabato 1 e domenica 2 ottobre, Modena sarà ancora una volta la capitale della cucina 0-12 con la quinta edizione di Cuochi per un giorno, il Festival nazionale di cucina per bambini.

Decine gli eventi, gli stand e i laboratori in programma: grandi chef come Ascanio Brozzetti, Gino Fabbri, Franco Aliberti, Piergiorgio Siviero e Diletta Zenna, Giovanni Mandara, Rino Duca, insegneranno ai piccoli cuochi a cucinare numerose ricette, dagli antipasti ai dolci.

L’appuntamento è presso il club la Meridiana, alle porte della città. Parte del ricavato andrà ai comuni colpiti dal terremoto, per la ricostruzione di scuole e asili, e a Dynamo Camp, un luogo di vacanza per bambini con gravi patologie.

Cucinare allena concentrazione e pazienza, ecco perché vale la pena iniziare da bambini. Torna dunque Cuochi per un giorno  che ha alle spalle quattro edizioni di successo. Presso il club la Meridiana (di via Fiori 23), una villa settecentesca e un parco secolare faranno da sfondo alle creazioni culinarie dei piccoli cuochi. L’evento è ideato da Laura Scapinelli e dallo staff de La Bottega di Merlino, libreria per ragazzi e laboratori creativi di Modena.

cuochi-jr-2Due giornate, decine di appuntamenti e laboratori in cui gli chef in erba potranno annusare, toccare, dosare, impastare, miscelare, modellare, cuocere e mettersi alla prova, imparando tante cose nuove.

Le lezioni di cucina con gli chef stellati si servono anche della supervisione di un’animatrice per far sì che ogni piccolo partecipante possa cimentarsi in fantasiose ricette, vivendo un’esperienza ludica ma allo stesso tempo formativa, con la possibilità di imparare le regole del mangiar sano.

Infine, si potrà anche imparare a creare, passo dopo passo, un vero e proprio orto grazie alle attività di Vivi verde Coop e il Gioco di inOrto della Louis Bonduelle Foundation.

Ma non è finita: i più coraggiosi, grazie alla collaborazione di Entonote, potranno cucinare e assaggiare un cibo fuori luogo per noi occidentali, ma all’ordine del giorno in altre parti del mondo: gli insetti, gustosi e sostenibili in cucina!

Cucinare coinvolge i 5 sensi ma  non solo, educa: «I bambini posseggono le doti giuste per cucinare: passione, creatività e curiosità - spiega Laura Scapinelli, ideatrice del festival - Stare ai fornelli coniuga il fare davvero con il desiderio di imitare l’adulto e realizza quelli che Maria Montessori definiva esercizi di vita pratica». (fonte MediaMente)

cuochi-jrDove e quando: sabato 1 e domenica 2 ottobre dalle 10.00 alle 20.00 alle porte di Modena, presso il club la Meridiana, in via Fiori, 23.

Quanto: Il prezzo del biglietto varia a seconda delle attività a cui si sceglie di partecipare. Tutte le informazioni e il regolamento si trovano sul sito ufficiale. Infoline e prenotazioni: La Bottega di Merlino, tel. 059.212221

I commenti sono chiusi