Vino buono fa buona salute

GoodWines.tips organizza tre serate a Milano per parlare ma soprattutto per degustare preziosi frutti dell'agricoltura biodinamica e/o biologica. Tre serate bio per capire anche l'opportunità dei giusti... senza!

#lepaginedelvino - #specialebio - Sarà che siamo sotto l'effetto della Giornata Mondiale della Salute, sarà che ci crediamo davvero, sarà che ci piace - perché questa è la vera verità (del resto in vino... veritas), fatto sta che #lepaginedelvino segnalano volentieri tre serate imperdibili dedicate al tema  Vino e Salute.

Una nuova collaborazione tra il sito GoodWines.tips, diretto da Emanuele Vescovo - che non è solo un giornalista divino ma è un esperto e comunicatore a tutto tondo - e V3RAW, innovativo locale di Milano in via Via Spallanzani, angolo viale Regina Giovanna, dove mangiare velocemente e in modo sano accompagnando il piatto con un buon calice di vino!

Calice-pinot-noirTre interessanti incontri, dunque, per tre consecutivi mercoledì sera milanesi da bere, per conoscere meglio le qualità salutari del buon vino. Si tratta di due ore di piacevoli chiacchiere, tre vini in assaggio, provenienti dai più grandi produttori italiani.

I vini saranno abbinati a uno spuntino offerto da V3RAW composto da Insalata S2 (insalata mista, avocado, patate, ceci, crusca di frumento, semi vari, formaggio feta, pistacchi); pane integrale Tumminia, presidio slow food, torta integrale allo yogurt e frutti rossi essiccati.

Ma di bontà e salubrità del vino chi ce ne parla? Le serate saranno condotte da Franco Faggiani ed Emanuele Vescovo, giornalisti enogastronomici della redazione di GoodWines.tips che non sono certo nuovi a questo genere di eventi didattico-degustativi sempre arricchiti da aneddoti e informazioni curiose legate al mondo del vino.

Anche l’Organizzazione Mondiale della Sanità ha recentemente confermato che una moderata assunzione quotidiana di vino fa bene alla salute. In particolare al cuore. Umberto Veronesi, inoltre, ha individuato nel vino uno degli alimenti che possono combattere i tumori.  Nel corso della prima serata organizzata da GoodWines.tips scopriremo che i vini contengono più elementi che ci aiutano a stare meglio.

Il programma prevede l'assaggio di tre vini che, ufficialmente, fanno bene alla salute. Si tratta di vini rossi ricchi di resveratrolo, una sostanza importante per la nostra salute.
La seconda serata, mercoledì 27 aprile, si intitola invece Oggi beviamo Biologico (o Biodinamico).  

«Oggi il mondo organic  - spiega Emanuele Vescovo - divide il vino in due schieramenti: biologici e biodinamici. Se i primi si limitano a un approccio sostenibile, senza usare alcuni prodotto chimico di sintesi, i secondi seguono una vera e propria filosofia di vita, basata sulle osservazioni del filosofo e agricoltore tedesco Rudolf Steiner, con un occhio alle fasi lunari. Parleremo di questo in  una serata con tre vini che fanno bene a noi e all’ambiente in cui vengono prodotti. Per sfatare il mito che i vini naturali non sono buoni».

Nel corso della terza serata, mercoledì 4 maggio, sul filo del tena I vini senza, ci sarà la possibilità di andare ancora più a fondo del tema. L'accezione senza sta ad esempio per: senza solfiti, causa del mal di testa della mattina dopo. Sostanze importantissime per la conservazione del vino che però possono essere eliminate grazie a una vinificazione attenta.  E ancora: con poco alcol, senza rinunciare al piacere. Perché riducendo l’alcol, non si perde il piacere di bere. Senza sostanze di origine animale, ossia vini vegani, che è una nuova realtà davvero interessante da scoprire.

Le date per prenotarsi agli eventi: 20 e 27 aprile, 4 maggio, dalle 19.30 alle 21.30 (Prezzo complessivo 85 euro, è possibile anche acquistare una sola serata al prezzo di 30 euro). Per iscrizioni il link giusto è questo GoodWines.tips

I commenti sono chiusi