Col Rutini Malbec 2013 si brinda al Don Juan di Milano

Per la prima volta in Italia il vino Rutini Malbec 2013 arriva al ristorante Don Juan di Milano. Per il famoso ristorante meneghino è solo un viaggio argentino che continua...

#lepaginedelvino - Continua il viaggio esclusivo nei gusti argentini al Ristorante Don Juan di Milano che è onorato di accogliere, per la prima volta in Italia, nella sua lista dei vini l’etichetta Rutini Malbec 2013!

Si tratta di un vino d’eccezione, mai arrivato Oltreoceano, la cui tradizione è iniziata nel XIX secolo grazie a Don Francisco Rutini e al figlio Felipe Rutini. I primi vigneti sono stati piantati in Coquimbito, Maipú, a Mendoza nel 1885, dove è iniziata la grandiosa storia della cantina Rutini.

IMG_4131Pioniera nella realizzazione dei vigneti in Alto Valle de Uco nel 1925 e innovativa in termini di processi e tecniche di produzione, la Cantina ha raggiunto una solida crescita nel corso della sua storia, fino al 2009, con lo sviluppo delle diverse linee Rutini Wines - Felipe Rutini, Apartado, Antologías, Encuentro, Colección Rutini e Trumpeter (Reserva y Clásico).

Oggi l'azienda è considerata uno dei più importanti produttori di vino argentino per la sua alta qualità, riconosciuta nel mercato estero per il carattere dei suoi prodotti, che uniscono 120 anni di esperienza nella produzione di vino. Non poteva che essere il ristorante Don Juan di Milano, da 16 anni il riferimento per chi desidera gustare i sapori argentini, ad accoglierla in esclusiva per l’Italia. Una ricerca costante, anche quella del ristorante Don Juan che continua ad essere il punto di riferimento in città per chi desidera degustare carne argentina, cucinata in modo salutare, alla griglia.

Rodrigo Rivarola non smette mai di consigliare i tagli migliori per ogni occasione, mentre dalla consulenza dello chef Claudio Colombo, in collaborazione con la nutrizionista Daniela Morandi, è nata l’offerta anche dei contorni di verdure, frutta fresca di stagione e perché no, una proposta per i vegetariani: il nuovo hamburger di Quinoa.

Dal Sommelier un consiglio per scoprire il nuovo vino Rutini Malbec 2013: accostarlo al Lomo Interno (4 persone)

MARLENE GOMESUn po' di storia argentina a Milano -  Nel maggio 2000, Giorgio Beretta e Marlene Gomes rivoluzionano il panorama gastronomico milanese e aprono il Ristorante d’autentica cucina argentina, allora non popolare, a Milano.
Autentica a partire dalle materie prime, la migliore carne delle pampas rigorosamente selezionata e cotta seguendo i metodi tradizionali argentini, con uno staff di professionisti arrivati direttamente da Buenos Aires.

Per ricreare poi un ambiente autentico, Marlene e Giorgio si sono rivolti a un’amica architetto d’origine argentina che ha saputo trasmettere l’atmosfera di una casa di campo, all’insegna della tipicità rurale ma con stile ed eleganza. 16 anni di successi e riconoscimenti da parte della critica, con recensioni e segnalazioni in tutte le maggiori guide, ma soprattutto di pubblico. Perché è la clientela sempre più affezionata che ha portato a vincere la sfida del Don Juan e, cinque anni dopo, con la sua versione bistrot: Don JuanitoIl sito: www.ristorantedonjuan.com

I commenti sono chiusi