Pane, Zafferano e…

Lo zafferano rientra nella famiglia di quei prodotti, sostanze che servono a impreziosire certi piatti con la sua impronta decisa di norma affascinante, ma mai sconvolgente. Che nel buon cibo è una caratteristica positiva. Ecco le ricette speciali proposte dall'Azienda Agricola Collina d'Oro. Una proposta di menù per San Valentino! Per l'abbinamento dei vini... Risponde Mario Maffi

PRIMA DI PENSARE AL PIATTO

Immagine 1 di 5

Prima di cucinare: il Consiglio di utilizzo per antonomasia è: Anticipa la preparazione dei piatti con un’operazione importante: lo zafferano va tenuto in ammollo, in acqua preferibilmente tiepida, per 8/10 ore. Poi puoi pensare di cucinarlo. Ecco ricette e abbinamenti perfetti. Le ricette sono dell’Azienda Agricola Collina d’Oro e i vini: suggestioni dell’Oltrepò Pavese a cura di Mario Maffi.

I commenti sono chiusi