La ricetta della nonna: è domenica con la torta di mele

#lepaginedelvino - Domenica: torta di mele. Più classico di così. La ricetta più semplice il dolce più tradizionale. Quello che prima o poi tutte/i prepariamo in casa. Perché è facile facile.

Ingredienti: 1kg di mele, 200 g di farina, 150 g di zucchero, 50 g di burro, 2 uova, ¼ di bicchiere di latte, la scorza di mezzo limone, 1 cucchiaino di lievito in polvere, una manciata di pane grattuggiato.

Fai così: sbatti le uova con 100 g di zucchero, sempre mescolando aggiungi un po’ per volta la farina e il latte, la scorza di limone e il lievito in polvere. Versa il composto in una tortiera imburrata e spolverizzata di pane grattuggiato (se non hai la comoda carta da forno!). Sopra la pasta distribuisci le mele sbucciate e tagliate a fettine sottoli e lo zucchero che resta e il burro a fiocchetti. Cuoci la torta in forno non troppo caldo (circa 40’, a 180°) e servila fredda. Facilità: facile facile. Tempo: 10’ di preparazione e 20’ di cottura.

Vini: Moscato dolce ma anche Barbera persino Bonarda quando capita che è merenda e in questo caso si accompagna perfettamente alle mele autoctone fra Valle Staffora, Val di Nizza: le pomelle! Che sono succosissime.

Il consiglio della nonna:  sarà buona anche accompagnata da un vino giusto ma se il bicchiere lo riempi di latte fresco l’effetto è magico e torni subito bambina.

I commenti sono chiusi