Vivite parla la lingua del vino

#lepaginedelvino - Sarà anche cambiata, non ci sono dubbi, ma è sempre la Milano mossa. Quella che segue le tendenze le anticipa tante volte e le culla. Nella sua nuova veste. Di città viva. Viva anche di .... vino. E quindi, viva Vivite un altro appuntamento dedicato a questo infinito mondo. A Milano 17-18 novembre 2018

Recita il suo claim: Dove il vino parla la lingua di tutti. Ci piace. Condiviso. Torna a Milano Vivite, il primo Festival del Vino Cooperativo! Con il punto esclamativo.

Un week-end 17-18 novembre per degustare ottimo vino di cantine cooperative, assistere a workshop originali, divertirsi col cabaret, concedersi una pausa  in osteria, ascoltare della musica dal vivo, partecipare a degustazioni seguite e comprare prodotti artigianali in un mercatino dedicato.

Vivite  è la prima grande festa del vino cooperativo, i cui protagonisti sono le migliaia di soci produttori che operano nelle oltre quasi 500 cooperative italiane.

È il festival dedicato alle loro storie, ai loro vini, al loro lavoro, al loro attaccamento alla terra. Non ha il format di una classica degustazione, anche se non mancheranno assaggi e degustazioni. La due giorni è concepita insomma per non somigliare ad una delle tante manifestazioni sul vino, bensì per essere un’occasione di divertimento e di riflessione, per consentire a tutti di ragionare di vino e sul vino, fuori dagli schemi.

DOVE | Nella suggestiva location delle Cavallerizze del Museo Nazionale della Scienza e delle Tecnologie Leonardo da Vinci di Milano in Via Olona 6

QUANDO | 17-18 novembre 2018. Orari di ingresso al pubblico: Sabato dalle 10:30 alle 20.00. Domenica dalle 11:00 alle 20. Dalle 20 all’una del sabato, e dalle 20 a mezzanotte della domenica al Vivite After Wine Show!

INFORMAZIONI | I bambini e i ragazzi fino ai 14 anni possono entrare gratuitamente se accompagnati dai genitori. Sito: http://www.vivite.it/

I commenti sono chiusi